La Tua Colazione è veramente il Pasto più Importante della giornata?

caffe“Non ho tempo, vado di fretta” oppure “Io la mattina non ho fame”. Mi capitano spesso persone, che con scuse di questo genere saltano la colazione o si limitano a prendere solo un caffè. Questa è una delle abitudini nutrizionali più scorrette e purtroppo più radicate e diffuse oggi in Italia.

Personalmente conosco persone che si vantano di non fare colazione la mattina, come se fosse un segno di forza e di efficienza. Eppure non sanno di stare arrecando al loro organismo un grosso danno, né sanno che un’abitudine del genere, se prolungata negli anni, può portare conseguenze gravissime. Infatti la colazione è di gran lunga il pasto più importante della giornata e non va saltata in nessun caso. 

L’importanza della colazione

Il corpo è composto da circa tre miliardi di cellule che durante il sonno notturno, il periodo del riposo per definizione, fanno tutt’altro che riposare. Le cellule, mentre dormi, sono infatti impegnate in tutta una serie di processi tra i quali l’eliminazione delle tossine e delle scorie accumulate durante il giorno e la riproduzione cellulare stessa.

stanchezzaQuando ti svegli e metti “in moto il sistema”, richiedendo quindi al tuo organismo di iniziare a svolgere tutti i compiti della giornata, spesso anche molto impegnativi sia a livello fisico che mentale, le cellule non si trovano proprio al top della forma. Sono disidratate e hanno bisogno di nutrienti, dato che provengono da diverse ore di digiuno e di mancanza di idratazione.

Quindi, iniziando la giornata senza assumere alcun nutriente, sottoponi il tuo organismo ad un forte stress, dato che lo costringi a lavorare senza “benzina” o, meglio, ad andare a cercarsela dove la trova. Infatti, per funzionare il tuo corpo andrà a trarre l’energia dai muscoli, riducendo la massa magra e indebolendo contestualmente il tuo sistema immunitario.

Inoltre, saltando la colazione, dopo qualche ora dal risveglio, il corpo ti darà il segnale che non ne può più e che deve comunque mangiare. Ti verrai a trovare in quel momento in uno stato di ipoglicemia, ovvero di carenza di zucchero nel sangue e quindi avrai la tendenza ad assumere dei carboidrati, che, è vero ti danno energia immediata, ma non ti aiutano affatto a raggiungere i tuoi obiettivi di dimagrimento e controllo del peso.

saltare i pastiCome abbiamo visto in un precedente articolo, saltare i pasti è sempre sbagliato e non ti aiuta affatto a dimagrire, anzi crea tutte le condizioni per ingrassare più facilmente. E questa settimana abbiamo capito che se c’è un pasto che non deve essere assolutamente saltato è proprio la colazione.

Ma quale potrebbe essere la colazione ideale, che dia alle tue cellule tutto quello di cui hanno bisogno e che ti aiuti a raggiungere il tuo obiettivo di nutrirti in modo corretto e sano e allo tempo anche di dimagrire e controllare il peso? Molto semplice, occorre tenere presente che la colazione ideale dovrebbe:

  1. idratare e alcalinizzare le cellule
  2. favorire l’eliminazione delle scorie
  3. stimolare ed accelerare il tuo metabolismo per aiutarti a bruciare i grassi più facilmente
  4. dare alle tue cellule tutti i nutrienti di cui hanno bisogno
  5. controllare le calorie: introdurre un numero di calorie contenuto o quantomeno adatto alle attività che dovrai svolgere durante la mattina.

Questi sono i 5 obiettivi che la tua colazione ideale dovrebbe aiutarti a raggiungere. Come puoi riuscirci in maniera pratica? Ne parleremo in maniera più approfondita la prossima settimana. Non mancare.

A presto

Simone

PS: per non perdere neanche un articolo, iscriviti alla newsletter di “Il Network del Benessere”. Inserisci il tuo nome e la tua mail nel form che trovi a questa pagina e verrai avvisato con una email dell’uscita di ogni nuovo post. Potrai inoltre scaricare il report gratuito “Dimagrire senza stare a Dieta”.

Rispondi